Il team Free Mind sul percorso della "6x30" ( 2013 )

 

 

Alcuni dei partecipanti del team Free Mind della edizione 2013 sulla pista del velodromo comunale

La Dozzi Team s'impone nella "6x30" - Libertà 4 giugno

Ciclismo regolarità Un successo la gara che ha visto impegnate 13 squadre al velodromo di corso Europa

PIACENZA - Una novità che è piaciuta, con undici squadre ai nastri di partenza e quasi settanta atleti coinvolti in una domenica davvero diversa dalle altre. E' stata un successo la prima edizione della manifestazione ciclistica "6x30", organizzata dall'Asd Free Mind e andata in scena al velopattinodromo di corso Europa a Piacenza.

Leggi tutto: La Dozzi Team s'impone nella "6x30" - Libertà 4 giugno

Composizione team edizione 2013

TEAM 01 TEAM 02
G.S. LUIGI MASERATI PEDALE BIANCOROSSO
MASERATI GIULIO - 450 SOLARI RINO - 370
MASERATI FRANCESCO - 449 MARENGHI PAOLO - 371
MASERATI VITTORIO - 448 GRADALI FRANCO - 372
MASERATI PIETRO - 447 GOBBI ROBERTO - 373
MASERATI MAURO - 446 BALDINI DANIELA - 374
MASERATI ALESSANDRO - 439 POZZI ROSSELLA - 375
   
   
TEAM 03 TEAM 04
DOZZI TEAM ATLETICO VALLERA
BRAGHIERI DAVIDE - 380 GENTILINI AMEDEA - 390
BAZZANI MAURIZIO - 381 LAVELLI SILVANO - 391
CASAGRANDE PAOLO - 382 RANZANI LUIGI - 392
CRISTALLI NICOLA - 383 RIGONI STEFANO - 393
MARANGONI DANIELE - 384 SORESI ANDREA - 394
CAPRA DANIELE - 385 TEDDE TONELLO - 395
   
   
TEAM 05 TEAM 07
C.C.SPEED I GURU - FREE MIND
BOSSALINI ALESSANDRO - 420 BONVINI LUIGI - 413
LUONGO SAVERO - 421 CARINI ELENA - 414
PENGE ROBERO - 422 VITALI CESARE - 415
SCOZZARELLA MARIO - 423 LOTTICI PIERO - 416
LOGATTO LUIGI - 424 MOTTINI PIO - 398
LIBELLI GRAZIANO - 425 ARSELLI ARTURO - 397
   
   
TEAM 08 TEAM 09
DOTTORI S.F. FREE MIND ARC DIRECTOR MB. FREE MIND
SACCHETTI ROBERTO - 376 BAGUTTI FRANCO - 361
CONTI ALBERTO - 377 PONZINI CARLO - 362
SARTORI STEFANO - 378 BALORDI MAURO - 363
VISCONTI GIORGIO - 379 ELEFANTI MARCO - 364
PARISI STEFANO - 399 STRINATI DANIELE - 365
FONTANELLA MARCO - 400 DUCCI GIOVANNI - 396
   
   
TEAM 10 TEAM 11
CICLOT.SAN GIORGIO CARROZZERIA DEBE' PEGGIANI
ALBERTI MARCO - 430 RICORDA GIUSEPPE - 440
COSTA MASSIMO - 431 RICORDA GIANMARIA - 441
BRAVI DANIELE - 432 PIZZI GUGLIELMO - 442
BACIGALUPI FAUSTO 433 TAGLIAFERRI MARINO - 443
BOTTI GIANPIERO - 434 MORLACCHINI ROBERTO - 444
ASTORRI MASSIMO - 435 BRACESCHI VITTORIO - 445
  MAESTRI FRANCO - 366
   
TEAM 12  
Q. DEL PIC NIC SP. FROG SENNA  
TEDESCHI MARCO - 527  
MASSIMINI GIOVANNI - 528  
IDINI FABIO - 529  
CERIOLI IVAN - 530  
DEVECCHI MAURIZIO - 531  

Conferenza di presentazione - Recensione Libertà 23 marzo

Conferenza di presentazione

Presentata "Sei per trenta", a giugno al pattinodromo: il ricavato andrà al Progetto Vita
Staffetta in bici per motivi... di cuore  - Piacenza

Andrà in scena il 2 giugno e rappresenta una novità assoluta nel panorama piacentino. E' la manifestazione "Sei per trenta", organizzata dall'Asd Free Mind e in programma al velopattinodromo di Corso Europa dalle 15 alle 21.
Di che si tratta? Sarà un evento ciclistico di regolarità con la caratteristica della staffetta, dove le squadre (al massimo 40, su invito degli organizzatori) potranno schierare fino a un massimo di sei corridori (in possesso di tessera cicloturistica o ciclosportiva per il 2013), che si alterneranno sul circuito, lungo 866,50 metri e largo circa 7 metri. La vittoria andrà alla formazione la cui media oraria, tenuto conto delle eventuali penalità conseguite, si sarà avvicinata maggiormente alla velocità media di 30 chilometri all'ora, considerando le performance di ogni singolo concorrente.
La manifestazione, in collaborazione con Csain e il Comune di Piacenza (che ha concesso anche il patrocinio), è stata presentata ieri mattina in un incontro all'Ufficio sport del Comune di Piacenza. L'evento avrà un fine benefico: il ricavato, infatti, sarà devoluto al Progetto vita sport per contribuire all'acquisto di un defibrillatore.
«Il nostro obiettivo - ha spiegato Paolo Rebecchi di Progetto Vita - è quello di avere un defibrillatore in ogni struttura sportiva della nostra provincia e diventare una realtà tra le più significative a livello europeo».
Il carattere benefico della "Sei per trenta" è stato rimarcato anche dal vicesindaco di Piacenza Francesco Cacciatore, che ha sottolineato anche «la formula particolare dell'evento di questa iniziativa che per Piacenza è una novità assoluta. Inoltre, è anche l'occasione per utilizzare questo impianto voluto dal ciclismo piacentino e realizzato recentemente».
«La manifestazione - ha aggiunto Marco Fontanella, segretario dell'Asd Free Mind - durerà sei ore e ci sarà un'apposita zona cambio, dove gli atleti staffettisti si scambieranno il chip-pettorale. Il cronometraggio sarà curato dalla Csain, con la presenza, tra il personale addetto, dell'ex professionista Ivan Cerioli».
La prima squadra ad aver aderito è il Gs Maserati, rappresentato nell'occasione da Giulio Maserati. «Saremo presenti - spiega Maserati - con i quattro fratelli, più mio figlio e mio nipote. Partecipiamo molto volentieri non solo per l'originalità della manifestazione, ma anche per il suo fine benefico».
«Questo evento - ha aggiunto il presidente della Free Mind Roberto Sacchetti - rappresenta un modo un po' diverso di pensare al ciclismo e ha come intento quello di divertirci tutti insieme, senza dimenticare la finalità benefica». «Siamo contenti - ha concluso Roberto Amerio dell'Uisp, che gestisce l'impianto - perché questa manifestazione mette al centro dell'attenzione questa struttura funzionale e sicura non conosciuta appieno dai piacentini».

Luca Ziliani

 

Giorgia Bronzini madrina d'eccezione presentazione "SEI per TRENTA"

Giorga Bronzini madrina d'eccezione“Progetto Vita sempre più vicino allo sport”. Proprio questo pomeriggio, al velopattinodromo di viale Europa a Piacenza è stata presentata ufficialmente la manifestazione sportiva “SEI per TRENTA” organizzata dalla “Fee Mind ASD...pedalando liberamente”. Sei ore di regolarità a staffetta a 30KM/h di media. ‹‹La gara si svolgerà domenica due giugno a partire dalle 15 – ha detto il Dott. Roberto Sacchetti (medico pediatra e organizzatore insieme a Progetto Vita) – tutti coloro che volessero partecipare sono ben accetti ed è ammessa qualsiasi bicicletta. Lo scopo è quello di passare una giornata diversa dalle altre, stare in compagnia ma sopratutto con il ricavato, che doneremo a Progetto Vita, andremo ad acquistare un defibrillatore da installare proprio al velopattinodromo››. Alla presentazione era presente anche l’ex Sindaco di Rottofreno Giulio Maserati (anch’esso nell’organizzazione), la Dottoressa, e fondatrice di Progetto Vita Daniela Aschieri e la campionessa Giorgia Bronzini che ha detto di essere onorata di portare da oggi il braccialetto di Progetto Vita, in quanto appoggia e appoggerà per sempre queste iniziative. ‹‹Il velopattinodromo è l’ultimo impianto di Piacenza da coprire – ha detto la Dott. Aschieri – dopodichè tutti gli impianti sportivi della città saranno muniti di almeno un defibrillatore. È stata una sfida non facile ma che noi continueremo a portare avanti e siamo soddisfatti che tantissime persone hanno capito l’importanza del defibrillatore in ambito sportivo ma non solo. Siamo onorati di avere con noi Giorgia Bronzini, oggi testimonial ufficiale del nostro progetto››. Domenica due giugno dunque il ritrovo è fissato dalle 10 con la distribuzione dei pettorali che continuerà fino alle 14. Dalle 15 invece avrà inizio la gara. Potranno partecipare al massimo quaranta squadre composte da non più di sei atleti/e in possesso di tessera cicloturistica o cicolosportiva in corso di validita per il 2013. Il regolamento e la modulistica si possono trovare sul sito www.freemindasd.it. Tanto di cappello dunque a Progetto Vita che in poco tempo è riuscita ad arrivare ad alti livelli conquistando la fiducia di migliaia di persone.


SportPiacenza.it Christian Basini

Notizia dell'evento anche su LibertaOnLine